Logo - Il portale degli ascensori - LiftOnWeb.it
Dove sei Home Humor

RicambiAscensori.it

Il sito specializzato nei ricambi per ascensori.
Prova a chiedere cio' che non hai mai trovato!
Resistenze di conversione - www.ricambiascensori.info



Prodotti e servizi per ditte di ascensori
Medialift Service Srl
Medialift Srl

Aziende ascensoristiche
Ascensori Bonavolonta'


Sponsor
Gemma Lo Gullo - Servizi Condominiali
Spazio disponibile per sponsorizzare la propria attività

Humor e Curiosità

Scherzi terribili in ascensore: ecco i video più divertenti

Chi nella sua vita non ha mai fatto degli scherzi al proprio amico oppure a qualche familiare? Beh direi quasi tutti! A chi è riuscito di più a chi meno, gli scherzi sono davvero “immancabili”.

Eppure ci sono degli scherzi che rispetto agli altri riescono meglio, fin troppo! Alcuni di questi li abbiamo scovati sul web, e si tratta di una serie di scherzi che hanno come location, l’ascensore.

Nel primo video che vi proponiamo, protagonista è un’ignara signora, che si trova a salire nell’ascensore di casa con una bara. Già l’atmosfera è fin troppo cupa, ma come se non bastasse ad un certo punto la bara si apre ed ecco che esce fuori lo zombie del morto…

Nel secondo video, decisamente più terrificante, la malcapitata si trova a fare i conti con lo zombie di una bimba morta che porta in mano il suo pupazzo, stile “The Ring”. Uno scherzo davvero al cardio-palma…

http://www.youtube.com/watch?v=kMFDtqTUEss&feature=player_embedded
http://www.youtube.com/watch?v=Fw48FdM_Ji8&feature=player_embedded

Forse è meglio prendere le scale!

Vi è mai capitato di dovere affrontare parecchi piani per salire in un edificio e, piuttosto di entrare in quella lattina arrugginita dell’ascensore, avete preferito farvi tutte le rampe delle scale e arrivare in alto sudati e col fiatone?

Beh, a parte che è una ginnastica salutare, credo che sia una scelta obbligatoria quando dentro nella cabina l’ascensorista ha piazzato un avvertimento di questo tipo! Per la serie “ecco un consiglio da amico!”

http://www.happyblog.it/post/3616/forse-e-meglio-prendere-le-scale

__________o__________ o __________o___________


10 cose da dire in ascensore

Creato il 20 novembre 2011 da Blogatuasorella

Capita a tutti prima o poi nella vita di trovarsi al pian terreno e dover prendere l’ascensore per salire al ventesimo. E capita a tutti dover affrontare lo stress insormontabile di dover salire con un’altra persona. Per giunta sconosciuta. Che magari puzza anche. Bene, ecco per voi dieci frasi da dire quando sarete più o meno al nono piano e l’imbarazzo tra te e lo sconosciuto sarà arrivato ai picchi massimi.

 

Ha visto il nome dell’azienda che ha progettato questo ascensore? Schindler. Non è buffo?

Si ricorda l’attacco alle torri gemelle di New York? Quanti aerei erano? Due o tre?

Soffre di claustrofobia? Se vuole le faccio la respirazione bocca a bocca.

Le andrebbe una partita a Cluedo travel? Però io sono Miss Murple eh!

Guardi: indossiamo tutti e due le scarpe. Che coincidenza.

Balliamo?

Anche lei al ventesimo per quel provino porno?

Si è mai chiesto come mai nei film horror, quando chiamano un ascensore per scappare dall’assassino, premono continuamente e con forza il bottone di chiamata? Da pazzi, non trova?

E poi ha fatto caso che negli ascensori americani non c’è quasi mai il tredicesimo piano? Giuro, guardi qui sotto:

10 cose da dire in ascensore10 cose da dire in ascensore

- Ma la sente anche lei questa puzza?

- No

- Ah, meno male

 


__________o__________ o __________o___________

Capienza massima 2 persone:
Si prega di non superare il limete di carico perchè l'ascensore non frena bene

Capienza massima ascensore non frena bene

Bella questa, ringraziamo S. per la segnalazione

Ascensore unconventional - alcuni esempi


Un sintetico post dedicato a raccogliere un po' di esempi di pubblicità che sfruttano il movimento delle porte degli ascensori per generare impatto e "far passare il messaggio..."

Si parte da "hai paura di perdere i capelli" per passare alla palestra;



arriviamo all'avvocato divorzista e alla scuola di paracadutismo (già postata in precedenza)...




Link: robertoventurini.blogspot.com
__________o__________ o __________o___________

Sapevate che...

Poichè il numero quattro è considerato un numero sfortunato, ad Hong Kong ascensori ed edifici passano dal numero tre al cinque. Il sei, l'otto e il nove sono considerati invece numeri porta fortuna.

__________o__________ o __________o___________

Tra le varie fantasie erotiche, spesso si annovera il sesso in ascensore.
Personalmente, non l'ho mai capito: o vai dal piano terra all'ultimo piano delle Torri Petronas a Kuala Lumpur, altrimenti soffri indubbiamente di eiaculazione precoce.
Mi chiedo come faccia una coppia a consumare il rapporto in ascensore: in quei due minuti cosa riesci a combinare? Una sveltina molto breve. L'uomo ha solo il tempo di abbassarsi i pantaloni, e ugualmente la donna se si mette giù a 90° (anche 89° o 91° vanno bene). Non ci sono altre posizioni spiegabili, perchè la donna avendo ancora i jeans non può aprire le gambe; ma forse ha una gonna larga e allora si riesce a fare qualcosa a terra, tra una borsa dell'Esselunga e una del Tigros.
Dev'essere una prestazione calcolata sul decimo di secondo, come quelle dei meccanici Ferrari quando devono fare il pieno di carburante

beppe8686tamarroitaly.spaces.live.com/blog

__________o__________ o __________o___________


La posizione: SESSO IN ASCENSORE

Il sesso praticato in ascensore e' senz'altro una fantasia abbastanza frequentata e, direte voi, non troppo originale. Ma quanti di voi hanno avuto il coraggio di lanciarsi in un amplesso senza pudore nell'ascensore del proprio condominio? Questo tipo di pratica e' consigliata in orario notturno, quando l'ascensore e' pressoche' inutilizzato, e i viavai sulle scale quasi inesistente. Non dovete fare altro che salire di un piano o due e premere stop, bloccando l'ascensore fra un piano e l'altro. Naturalmente la posizione che adotterete per il vostro amplesso sara' adeguata alle dimensioni del mezzo. La maggior parte degli ascensori consentono esclusivamente posizioni in piedi, ma nel caso di spazi più ampi potrete ampliare la scelta anche a posizioni da seduti o addirittura sdraiati sul pavimento. La sensazione di essere intrappolati in uno spazio angusto (sempre che non soffriate di claustrofobia) scatenera' una voglia irresistibile di fare sesso, e l'idea di trovarvi in una situazione impropria, come la definirebbe qualcuno, vi aiutera' a dimenticare i freni inibitori

UN CONSIGLIO PER LUI: Contenete, nei limiti del possibile, la foga dell'accoppiamento: l'ascensore, in fondo, e' sospeso nel vuoto e una spinta degna di un cinghiale in amore aumenterebbe considerevolmente la possibilita' di precipitare.

UN CONSIGLIO PER LEI: Non scoraggiatevi quando sentirete la signora del terzo piano che urla nella tromba delle scale perche' l'ascensore e' occupato da mezz'ora: prima o poi desistera' e si adattera' a fare le scale.

amore/sessuologia/kamasutra/kamasutra_dettagli.asp

__________o__________ o __________o___________


Un ragazzo entra nell'ascensore e vi trova dentro un Africano di stazza imponente. Le porte si chiudono e i due si trovano fianco a fianco. Il gigante nero lo osserva dall' alto in basso poi gli rivolge la parola con accento straniero: "Due metri, 120 chili, pisello di 40 centimetri, palle da un chilo ciascuna, Jim Rati". Il ragazzo fa una smorfia e sembra sul punto di svenire. Allora il gigante nero lo afferra per la camicia e lo tira su come un fuscello. "Qualcosa non va ?", chiede l' uomo gigantesco. "Scusi, puo' ripetere quello che ha detto?", chiede l'altro con un filo di voce. "Due metri, 120 chili, pisello di 40 centimetri, palle da un chilo ciascuna, il mio nome e' Jim Rati". Il ragazzo emette un sospiro di sollievo:"Uffh, meno male... Avevo capito 'Girati'".

forums/barzellette-e-storie-divertenti/

__________o__________ o __________o___________

Un autentico "globe-trotter" ritorna a Parigi dopo due mesi passati ad esplorare l’Hymalaya. Coperto di polvere, stanco ma felice, ritorna al suo piccolo "minimo", al 7° piano senza ascensore di un tipico immobile della Ville Lumière. Prima cosa che fa, entrando nell’androne, ritira la posta. Solo fatture, tra cui una del telefono che lo lascia di sasso: sei milioni di telefonate per due mesi, e lui neanche c’era! Incazzatissimo, si mette a salire, sacco da montagna e tutto, i 7 piani che lo separano dal suo "nido" nel sottotetto.

Tra se’ e se’ borbotta, quanto sono scemi quelli dei telefoni, io neanche c’ero! Poi gli viene il dubbio che un vicino si inserisca sulla sua linea telefonica e gli lasci pagare il conto! Etc. etc. Infine arriva, esausto, apre la porta e vede il suo pappagallino, Cocorico’, che - la testina piegata da una parte - lo guarda mortificato e quasi non lo saluta. Finalmente capisce! "Cocorico’, non sarai magari stato tu che, in mia assenza, hai telefonato tutti i giorni alla tua amichetta Cocorichetta in Guatemala?", gli chiede minaccioso… Il pappagallino fa un’aria ancora più mortificata ed evita il suo sguardo… Furioso, perché sei milioni sono comunque sei milioni, e senza fargli male davvero, lui lo crocifigge per le piume delle ali davanti al crocifisso, dicendogli: "Medita, Cocorico’, medita… Sei milioni di telefonate mentre io mi facevo un culo nero in montagna!" Il pappagallino resta mortificato, la testolina piegata, per un po’, poi rialza la testina e guarda il crocefisso, incuriosito. "Tu, da quanto sei li’?", chiede al buon Gesù. "Duemila anni, figliolo", gli risponde questi. "Accipicchia, ma dove telefonavi tu?"

www.mako.biz/3391

__________o__________ o __________o___________

AVVISI:
In una hall di un hotel di Bucarest:

L’ascensore verrà sistemato nei prossimi giorni. Nel frattepo, ci duole sapere che sarete insopportabili.

In un ascensore di Lipsia:

Non entrare nell’ascensore di spalle, e solo quando è illuminato.

www.happyblog.it/tag/avvisi+divertenti+ascensori


Un ragazzotto di Palermo, arriva con la sua bella valigia di cartone in un albergo di milano. Va alla reception, prende le chiavi della stanza e va a prendere l'ascensore. Davanti a se' trova una bionda, capelli lunghi, minigonna, calze a rete e comincia a sudare. I due salgono insieme sull'ascensore. Quest'ascensore pero' ha un difetto: ad ogni piano fa uno sbalzo. Allora al primo piano si sente : "Tu tum!" i due si sbilanciano e la signora dice al siciliano: "Mi scusi, faccia da contrappeso" il siciliano la guarda ma non capisce. secondo piano: "To tum" e la signora: "faccia da contrappeso" ma il siciliano non capisce e si chiede "Ma chi bbole chista?". terzo piano: "tu tum" e la signora: "ma mi capisce? faccia da contrappeso!" il siciliano comincia ad arrabbiarsi e mormora: "Chista mi sta rumpenn i cugghiuna, ma chi bbole?". Quarto piano: "tu tum" e la signora "Allora! ho detto faccia da contrappeso!!!" e il siciliano: "Ma faccia da bbuttana!"

www.tifonet.it/barzellette/vis.php?codice=1282

__________o__________ o __________o___________

In un ascensore del Grand Hotel di Roma entra una bella bionda vestita molto elegantemente.
Insieme a lei entra una cameriera. La cameriera sente un profumo intenso nell'ascensore, e comincia ad annusare. Al che la bella bionda dice con voce calda e sensuale:
- Acqua di vose del maestvo Chapel. Compvato a Pavigi a Natale. 50 euvo al millilitvo...
L'ascensore intanto sale. Si ferma al decimo piano ed entra una bellissima bruna anche lei tutta elegante e stratirata. Un altro intenso odore si diffonde nell'ascensore. La biondona e la cameriera annusano.
La bruna scostandosi la lunga chioma:
- Fiovi di Chantel Lugavz, compvato a New Yovk. 51 dollavi al millilitvo...
L'ascensore sale. Arrivati al 15° piano si sente un enorme boato... BROOOOOOOOMMMMM!!!
La cameriera con aria di rivincita:
- Broccoli, 50 centesimi ar ciuffo!

http://barzellette.dascaricare.net/index.php


__________o__________ o __________o___________

Un tizio alto, gran fisico, capelli perfettamente pettinati con la riga da una parte, occhialini, vestito molto elegantemente, sta consumando un negroni seduto allo snack-bar di un mega grattacielo galattico di New York.

Ad un certo punto si avvicina un tizio:
- "Mi scusi, posso sedermi qui vicino a lei per consumare, sa il locale è pieno e questo è l'unico posto libero".

Il tizio seduto, un po' scocciato acconsente in silenzio. Dopo cinque minuti il tizio alto, gran fisico, capelli perfettamente pettinati con la riga da una parte, occhialini, vestito molto elegantemente, chiede all'altro:
- "Scusi che mestiere fa lei?"
- "Io? Faccio il rappresentante di bottoni. Un lavoro molto frenetico. Sono sempre in giro. E lei invece?"

- "Io mi occupo di alta tecnologia"
- "Di alta tecnologia? Cioè?"

- "Proprio quello che ho detto: vede, questo grattacielo l'ho progettato io e dispone di cinque ascensori, quattro interni ed uno esterno."
- "Ma io quello esterno non l'ho visto."

- "Appunto. Non si vede è invisibile"
- "Come sarebbe? Lei mi piglia per il culo!"

- "No, no. Le ho detto che mi occupo di alta tecnologia."
- "Senta, io non so niente di alta tecnologia, però non ho mai sentito parlare di ascensori invisibili."

- "Beh, vede, è una tecnologia innovativa da me inventata. Si tratta di manipolare nel modo giusto gli atomi, le molecole, gli elettroni. Ma se non ci crede posso mostrarglielo."
- "Si grazie, mi interesserebbe molto"

I due prendono un ascensore che li porta all'ultimo piano e quando sono arrivati in cima il tizio alto, gran fisico, capelli perfettamente pettinati con la riga da una parte, occhialini, vestito molto elegantemente dice:
- "Vede, l'ascensore invisibile è proprio qui. Ora ci salgo sopra. Visto?"

L'altro incredulo, vedendo il tizio alto, gran fisico, capelli perfettamente pettinati con la riga da una parte, occhialini, vestito molto elegantemente che sta comodamente sospeso a 300 piani d'altezza non può far altro che complimentarsi:
- "Certo che questa alta tecnologia è proprio forte. Mi chiedevo se potessi salire anch'io."
- "Ma certamente. Prego si accomodi" - dice il tizio alto, gran fisico, capelli perfettamente pettinati con la riga da una parte, occhialini, vestito molto elegantemente.

L'altro sale sull'ascensore invisibile e immediatamente lanciando un urlo di terrore precipita al suolo andandosi a sfracellare per terra.

Il tizio alto, gran fisico, capelli perfettamente pettinati con la riga da una parte, occhialini, vestito molto elegantemente, ancora in piedi sull'ascensore invisibile, preme il pulsante che lo porta al piano dove sta lo snack-bar, esce dall'ascensore e va a sedersi allo stesso tavolino dove era seduto prima. Si rivolge al barista ed ordina un altro negroni.

Il barista, il quale aveva seguito tutta la scena, si rivolge a sua volta al tizio alto, gran fisico, capelli perfettamente pettinati con la riga da una parte, occhialini, vestito molto elegantemente ed esclama:
- "Io te lo do un altro Negroni, però cazzo Superman, quando sei ubriaco mi sembra che diventi un po' bastardo!".

http://www.qbarz.it/la-sai-questa.htm?barza=27
__________o__________ o __________o___________

Una donna si sta intrattenendo in camera sua con l'amante. A un certo punto pero' citofona il marito, tornato a casa prima. La donna disperata, approfitta del fatto che è guasto l'ascensore, e il marito ci metterà un po' ad arrivare su, e camuffa l'amante: lo spalma di unguenti per culturisti, lo cosparge di borotalco, farina, gesso e quant'altro... Arriva il marito, in camera da letto, la moglie lo accoglie tranquillamente, il marito nota in un angolo l'amante in piedi opportunamente 'truccato', 'E quello cos'è?' chiede. 'O, quello?', risponde la moglie, 'E' una stauta, sai ne ho vista una così a casa dei Bianchi l'altro giorno, mi è piaciuta e ne ho voluta una anche io'. Non viene più aggiunto altro, e marito e moglie si mettono a letto.
Durante la notte, il marito si alza dal letto, esce dalla camera, rientra in camera con un panino al prosciutto e un bicchiere di latte, si avvicina alla 'statua' e le dice, 'tieni, mangia, io sono stato due giorni così come un fesso a casa dei vicini e non mi hanno dato manco un bicchiere d'acqua!!'

www.forum.rai.it/lofiversion/index.php
__________o__________ o __________o___________

Birillo ed il prof di musica:
Birillo vuole suonare una musichetta con il flauto, ma non ci riesce. Il prof di musica, sfottendolo, gli dice:
- Prima di tutto, caro Birillo, devi imparare a fare le scale…-
- Ma a casa mia c’è l’ascensore! -

http://www.scuoladimatti.net/battute.html
__________o__________ o __________o___________

DAL BARBIERE: Dopo che il barbiere aveva tagliato i capelli al bambino, la mamma fa notare che la tosatura è fatta a scale. E lei pretende che con soli 10 euro io gli facessi anche l’ascensore?

www.idrobg.it/dre/barzelletteeindovinelli_f.htm
__________o__________ o __________o___________

Bloccati in ascensore
Due signori in un ascensore bloccato. Uno fa all'altro:
"Perchè, per far passare il tempo, non ci raccontiamo delle barzellette?"
"L'altro:
"Si ma guardi che io sono un carabiniere"
"Va beh se non le capisce gliele rispiego!"

barzellette.lycos.it/leggi.php
__________o__________ o __________o___________

In un ascensore del Grand Hotel di Roma entra una bella bionda vestita molto elegantemente.
Insieme a lei entra una cameriera. La cameriera sente un profumo intenso nell'ascensore, e comincia ad annusare. Al che la bella bionda dice con voce calda e sensuale:
- Acqua di vose del maestvo Chapel. Compvato a Pavigi a Natale. 50 euvo al millilitvo...
L'ascensore intanto sale. Si ferma al decimo piano ed entra una bellissima bruna anche lei tutta elegante e stratirata. Un altro intenso odore si diffonde nell'ascensore. La biondona e la cameriera annusano.
La bruna scostandosi la lunga chioma:
- Fiovi di Chantel Lugavz, compvato a New Yovk. 51 dollavi al millilitvo...
L'ascensore sale. Arrivati al 15° piano si sente un enorme boato... BROOOOOOOOMMMMM!!!
La cameriera con aria di rivincita:
- Broccoli, 50 centesimi ar ciuffo

it.answers.yahoo.com/question/index
__________o__________ o __________o___________

Alessandro — volevo farti una domanda se posso...
Alessandro — se rimani chiusa in ascensore e devi fare pipì cosa fai..
Alessandro — e se proprio non resisti e la fai...
Alessandro — quando vengono a liberarti cosa fai
Alessandro — A) ti scusi imbarazzata e corri a casa a prendere il necessario per pulire
Alessandro — B) dai la colpa al vecchiaccio che ha preso l'ascensore prima di te
Alessandro — C) fai finta di niente
Non so se siamo di fronte ad un nuovo fetish, ad un sondaggio demoscopico o ad una semplice domanda esistenziale: in ogni caso, voi, cosa fareste?

nellamutandadimiranda.blogspot.com/2008/03/lascensore.html
__________o__________ o __________o___________

!!! PER L'ARGOMENTO TRATTATO SI CONSIGLIA LA LETTURA AD UN PUBBLICO ADULTO !!! La posizione: SESSO IN ASCENSORE Il sesso praticato in ascensore e' senz'altro una fantasia abbastanza frequentata e, direte voi, non troppo originale. Ma quanti di voi hanno avuto il coraggio di lanciarsi in un amplesso senza pudore nell'ascensore del proprio condominio? Questo tipo di pratica e' consigliata in orario notturno, quando l'ascensore e' pressoche' inutilizzato, e i viavai sulle scale quasi inesistente. Non dovete fare altro che salire di un piano o due e premere stop, bloccando l'ascensore fra un piano e l'altro. Naturalmente la posizione che adotterete per il vostro amplesso sara' adeguata alle dimensioni del mezzo. La maggior parte degli ascensori consentono esclusivamente posizioni in piedi, ma nel caso di spazi più ampi potrete ampliare la scelta anche a posizioni da seduti o addirittura sdraiati sul pavimento. La sensazione di essere intrappolati in uno spazio angusto (sempre che non soffriate di claustrofobia) scatenera' una voglia irresistibile di fare sesso, e l'idea di trovarvi in una situazione impropria, come la definirebbe qualcuno, vi aiutera' a dimenticare i freni inibitori. UN CONSIGLIO PER LUI: Contenete, nei limiti del possibile, la foga dell'accoppiamento: l'ascensore, in fondo, e' sospeso nel vuoto e una spinta degna di un cinghiale in amore aumenterebbe considerevolmente la possibilita' di precipitare. UN CONSIGLIO PER LEI: Non scoraggiatevi quando sentirete la signora del terzo piano che urla nella tromba delle scale perche' l'ascensore e' occupato da mezz'ora: prima o poi desistera' e si adattera' a fare le scale.

amore/sessuologia/kamasutra/kamasutra_dettagli.asp

__________o__________ o __________o___________

Addomesticare gli elettrodomestici

Questa non so se l’avete già sentita. Molto tempo fa - è una strana storia - mi trovavo a Los Angeles. Fui invitato a una festa a casa d’un grosso produttore. A quell’epoca c’era in progetto di trarre una commedia musicale dal Sistema Metrico Decimale; e cosi volevano che ci lavorassi io. Mi recai dunque nell’ufficio di quel produttore, al centro di Los Angeles.
Entro in ascensore. Non c’è nessuno. Non ci sono pulsanti né niente. E si ode una voce che dice: “Dica a che piano deve andare, prego”.
Mi guardo intorno. Non c’è nessuno. Sono preso dal panico. Poi vedo un cartello che dice che si tratta di un ascensore di nuovo tipo, che funziona col sonoro. Basta pronunciare il numero del piano cui voglio salire, e lui mi ci porta. Allora dico: “Al terzo, per favore”.
Le porte si chiudono, l’ascensore parte. A questo punto incomincio a sentire un certo impaccio perché io parlo, credo, con un leggero accento newyorkese, mentre l’ascensore non ha nessuna sfumatura dialettale.
Al terzo piano, scendo. Mi avvio per il corridoio e mi guardo indietro. Mi era parso di sentire l’ascensore fare un commento. Allora mi volto rapidamente ma le porte si richiudono subito e l’ascensore ridiscende. Lasciamo perdere… non mi andava di aver a che dire con un ascensore di Los Angeles, a quel tempo… Ma non è questa la parte strana della storia, questa è la parte più o meno normale.
Non ho mai avuto, in vita mia, un buon rapporto con gli oggetti meccanici, di alcuna sorta. Tutto ciò con cui non posso ragionare, che non posso vezzeggiare e coccolare, mi mette in crisi. Ho un orologio le cui lancette si muovono, chissà perché, in senso antiorario. Ho una lampada solare, a raggi ultravioletti, che quando mi stendo per prendere la tintarella, si annuvola e mi piove addosso. Ho un tostapane ch’è un bruciapane. Odio la doccia che ho in casa, perché basta che un, solo cittadino degli Stati Uniti apra l’acqua di casa sua per farmi schizzare fuori tant’è bollente. Ho un registratore a nastro, che m’è costato centocinquanta dollari, e, quando gli detto qualcosa, mi fa: “Lo so, lo so”.
Circa tre anni fa, ne ebbi abbastanza. Una sera convocai tutti i miei apparecchi in salotto, dal primo all’ultimo: tostapane, orologio, frullatore e compagnia bella. E così tenni loro un discorsetto. Fui adorabile. Esordii con una battuta di spirito, poi venni al sodo: “Non so cosa v’è preso, però dateci un taglio”.
Mi rivolsi uno a uno a tutti gli elettrodomestici, per addomesticarli. Fui molto eloquente. Alla fine, provai un gran sollievo.
Due sere dopo, sto lì a guardare la televisione, quand’ecco che il televisore si mette a saltellare su e giù. Mi alzo in piedi e… io parlo sempre prima di colpire… e gli dico: “Credevo di essermi spiegato bene. Qual è il problema?”.
Il televisore seguitava a saltellare. Allora lo colpii, di gusto. Lo picchiai di santa ragione. Gli divelsi l’antenna. Mi sentii molto virile.
Di lì a un paio di giorni, vado dal dentista, nel centro di New York. Anche lì c’è uno di questi ascensori parlanti che mi fa: “Gentilmente, dica a che piano deve andare”. E io: “Al sedicesimo”. Le porte si chiudono e l’ascensore parte. A un certo punto mi fa: “E’ lei quello che ha picchiato un televisore?”.
Mi sentii proprio un fesso, capirete. L’ascensore mi fece andare su e giù. Poi mi riportò giù di furia e mi scaricò nel seminterrato, gridandomi dietro improperi antisemiti.
Ma non è finita li. Quello stesso giorno, telefono ai miei. Mio padre era stato licenziato dalla ditta per cui lavorava da ben dodici anni. Lo avevano sostituito con un apparecchio che faceva tutto quello che faceva lui - solo che lo sapeva fare molto meglio. E non basta ancora. La cosa più deprimente è che mia madre era corsa subito a comprare quell’aggeggio.

http://woodyallen.iblogr.com/

__________o__________ o __________o___________

I luoghi dell’amore (3) L’ascensore: la trasgressione

Prendetelo come un luogo esemplificativo di tutti quei posti fuori dall’ordinario. Ma neanche tanto, perché pare che in ascensore capiti più spesso di quel che si pensi. Magari non sempre si riesce a portare in porto l’intera operazione, magari si comincia con uno struscio e si finisce con del celere sesso orale. Ma qui non stiamo a guardare il capello. Sempre d’infuocata intimità si tratta.

In questo stanzino semovibile, dall’obbligato percorso verticale, di nudità totale non se ne parla nemmeno… Per essere sicuri di non incappare in figure pessime, si dovrebbero evitare corse inferiori ai 10 piani o cabine dalla velocità eccessiva. Ma è anche vero che senza rischio di apertura improvvisa delle porte che gusto ci sarebbe? La trasgressione è tutta lì. O quasi. Per alcuni la componente più interessante riguarda la seduzione. Nel giro di due minuti concupire il partner e lasciare che questo abbia accesso al tuo corpo sarebbe fenomenale. Ma staremmo parlando di cinematografia, non di realtà. Più facile, invece, che l’incontro carnale avvenga con il partner abituale. Allora tanto vale prepararsi da casa, appunto, e arrivare sul luogo prestabilito con tutto il necessaire e la preparazione adeguata ad un’impresa del genere. Che so, magari facendo delle prove nello sgabuzzino delle scope con l’uno che prende i tempi all’altro utilizzando il cronometro ed una torcia elettrica. In alternativa conviene godersi il ‘carpe diem’, farsi prendere dal raptus sul momento senza aver pianificato nulla. Lasciarsi andare alla passione più sfrenata improvvisando come viene. Nella speranza di staccarsi l’uno dall’altra e di darsi una risitemata entro l’arrivo al piano.

grazia.blog.it/2007/04/16/i-luoghi-dellamore-3-lascensore/

__________o__________ o __________o___________

Un carabiniere entrando di tutta fretta nell'ascensore di un hotel, da una gomitata al seno di una signora ben dotata, tutto dispiaciuto si scusa dicendo:
- Signora se il suo cuore e' soffice come il suo seno so' che mi perdonera'!
La donna risponde dicendo:
- Se il suo pene e' duro come il suo gomito mi venga a trovare nella mia stanza...


lamantiaworld.it/Barzellette8.htm

__________o__________ o __________o___________

Se siete veramente annoiati, ecco un po' di modi per intrattenervi in ascensore.

1. Quando c'è solo un'altra persona nell'ascensore, picchiettategli la spalla e poi fate finta di non essere stati voi.
2. Premete i pulsanti e fate finta che vi abbiano dato la scossa. Sorridete, e rifatelo.
3. Chiedete se potete premere i pulsanti per gli altri, ma premeteli sbagliati.
4. Chiamate al cellulare l'Associazione Sensitivi e chiedetegli a che piano siete.
5. Tenete aperte le porte e dite che state aspettando un amico. Dopo un po', lasciatele chiudere e dite "Ehilà, Greg, com'è andata la giornata?"
6. Fate cadere una penna e aspettate che qualcuno la raccolga, poi gridate "E' mia!"
7. Portate una macchina fotografica e fotografate tutti.
8. Spostate la vostra scrivania nell'ascensore e tutte le volte che entra qualcuno chiedete se ha un appuntamento.
9. Mettete per terra un tappeto da Twister e chiedete agli altri se vogliono giocare.
10. Lasciate una scatola in un angolo, e quando qualcuno sale chiedetegli se sente qualcosa ticchettare.
11. Fate finta di essere un assistente di volo ed elencate le procedure di emergenza e le uscite.
12. Chiedete "avete sentito anche voi?"
13. State molto vicini a qualcuno, annusandolo occasionalmente.
14. Quando le porte si chiudono annunciate "E' tutto ok. Non abbiate paura, si riapriranno"
15. Scacciate mosche che non esistono.
16. Dite alla gente che potete sentire la loro aura.
17. Gridate "abbraccio di gruppo!", e poi fatelo.
18. Colpitevi la fronte mormorando "State zitti tutti! State zitti tutti!"
19. Aprite leggermente la vostra valigetta e, mentre sbirciate dentro, domandate "Hai abbastanza aria lì dentro?"
20. State fermi e zitti in un angolo, dando la faccia al muro.
21. Fissate qualcuno per un po', poi gridate con orrore "Sei uno di LORO!" e indietreggiate lentamente.
22. Usate un pupazzo a guanto per parlare con gli altri.
23. Auscultate le pareti dell'ascensore con uno stetoscopio.
24. Imitate rumori di esplosioni quando qualcuno preme un pulsante.
25. Disegnate un piccolo quadrato per terra con un gesso e annunciate agli altri "Questo è il mio spazio personale!"

evolutionfest.it/forum2/showthread.php
__________o__________ o __________o___________

DAL BARBIERE

Dopo che il barbiere aveva tagliato i capelli al bambino, la mamma fa notare che la tosatura è fatta a scale.

E lei pretende che con soli 10 euro io gli facessi anche l’ascensore?

it.answers.yahoo.com/question/index

Un tale abita al ventesimo piano di un grattacielo. Al mattino, esce di casa, chiama l'ascensore al suo piano, scende al piano terra e va a lavorare. Al ritorno a casa, chiama l'ascensore al piano terra, scende al quinto piano, poi fa gli altri a piedi, ogni giorno. Non lo fa di proposito (preferirebbe arrivare al ventesimo) e l'ascensore funziona perfettamente. Com'è possibile?
www.ricky-web.it/enigmi.asp?titolo=L'ascensore

__________o__________ o __________o___________

Io vado al settimo, e lei?
Io all'OTTIMO, grazie.

www.uffa.it/barzellette.php

__________o__________ o __________o___________

Una commissione di banchieri e' in visita in Russia per decidere un
finanziamento della Banca Mondiale. Ma purtroppo di ogni attivita'
presa in esame le garanzie risultano inesistenti. "Insomma questa
fabbrica di ascensori ha il 60 % degli impianti fermi... questa
fabbrica di lavatrici ha uno scarto del 46% di prodotto... questa
fabbrica di locomotive ha il 48% di mezzi fermi... non c'e' una
fabbrica affidabile... Non possiamo dare il finanziamento. Ma c'e' una
fabbrica in attivo?". Un giovane segretario del ministero prontamente
risponde: "Si', la Targhensky Fabrick... ha un fatturato di 280
miliardi, lavora a 3 turni in 24 ore e ha ordini fino al 2010...!".
"Finalmente... e cosa costruisce questa fabbrica?". "Cartelli...
cartelli con scritto "NON FUNZIONA".

www.giochieflash.it/testi/40.html

__________o__________ o __________o___________


Un ubriaco esce da una cabina telefonica e si rivolge alla signora che sta per entrarci:
- "Lasci perdere e salga a piedi, quest'ascensore è sempre guasto!.."

www.studiovinix.com/barzbambini.asp

__________o__________ o __________o___________

Un carabiniere in un albergo:
- E una stanza un po' più grandina di questa l'avreste?
- Ehm... signore, questo è l'ascensore!

barzellette.cazzateonline.com/barzellette-carabinieri

__________o__________ o __________o___________

Salve a tutti.
Ieri sera si è riunita l'assemblea condominiale approvando con 15 voti favorevoli ed uno contrario (il mio) il seguente punto all'ordine del giorno:
scorreggiare in ascensore - divieto
In poche parole, da questa mattina, nell'ascensore non è possibile emettere gas di scarico digestivi.
Mia moglie, usa spesso cucinare fagioli messicani che io mangio a volontà,e di conseguenza mi capita frequentemente di emettere peti anche
all'interno dell'ascensore in discesa a causa della variazione di pressioneatmosferica.
In poche parole ritengo lo scorreggiare un diritto umano e sacrosanto ed il divieto imposto dal mio condominio è a mio avviso illegale.
A quale organo mi posso appellare per far abbrogare questa sentenza? TAR? Consiglio di Stato?
Presidente della Repubblica
Vi ringrazio anticipatamente inviando a tutti voi gassosi saluti.

www.gatago.com/it/diritto/condominio/

__________o__________ o __________o___________


Pierino va in chiesa e sente una voce: "Sali le scale e incontrerai Gesu'". Allora sale le scale e si rompe una gamba.
Il giorno dopo ritorna in chiesa e sente ancora: "Sali le scale e incontrerai Gesu'". Pierino sale le scale e si rompe un braccio.
Il terzo giorno va in chiesa: "Sali le scale e incontrerai Gesu'". Ma Pierino: - Io prendo l' ascensore e non mi freghi piu'!

http://www.umor.it/diego/index.asp

__________o__________ o __________o___________

Un genovese telefona ad un amico per invitarlo al proprio compleanno:
- Allora, una volta giunto a casa mia, col gomito destro citofoni, con il piede sinistro apri il portone, poi giunto davanti all'ascensore premi il pulsante col gomito sinistro e apri la porta col piede destro. Per uscire dall'ascensore spingi pure la porta col sedere.
- D'accordo, risponde l'amico, ma scusa, perché devo usare gomiti, piedi e sedere?
- Non vorrai mica venire al mio compleanno a mani vuote?!?

www.nardonardo.it/barzellette/barzellette28.html

__________o__________ o __________o___________

Giorno di natale, Jack e Jane due fratellini si riuniscono con la famiglia attorno all'albero di natale.
Jack scarta il suo pacchetto e ci trova dentro una macchinina. Contento come una Pasqua si mette a giocare con la sua macchinina.
Jane inizia a scartare i suoi pacchetti iniziando da Barbie in tenuta da sub con attrezzatura che vale un milione e mezzo.
Nel secondo pacco ci trova l'areo di Barbie, quello con le bombe atomiche incorporate e il cinema multisala con schermo a 270 gradi. Terzo pacchetto, trova il transatlantico di Barbie, quello con 100000000 stanze 5000 bagni e 1600 ascensori, con piscine olimpioniche incorporate. Quarto e ultimo pacchetto, trova Il castello di barbie. 10000000 di metri quadrati fra terreni e casa, con 5000 domestici compresi nel prezzo.
Davanti a tutto questo la bambina rimane a bocca aperta, e come ogni bambino che si rispetti inizia a prendere in giro il fratello che e in un angolo a giocare con la macchinina dicendogli
;" ahah io ho ricevuto tuto questa a te solo quella stupida macchininina, io sono piu bella e piu brava di te e quindi ho ricevuto piu regali"

Il fratello la guarda e dice :" vedi te sarai anche bella e brava, ma io non ho un tumore!"

forum.nipogames.com/archive/index.php

__________o__________ o __________o___________

Un uomo ricchissimo nel suo ufficio ad un certo punto si rende conto di quello che è: "Cavolo quanto sono fortunato, quanto sono ricco, e che bell'ufficio che ho; guarda che bei mobili e che scrivania enorme che ho". Esce dall'ufficio: "Ma guarda quanto è grande questa ditta e quanti bei dipendenti che ho". Una signorina lo saluta: "Buon giorno Mr. Robinson"; e lui: "E quanto mi vogliono bene i miei dipendenti, e quanto sono tanti i miei dipendenti". Prende l'ascensore: "Ammazza ho ben 12 ascensori nel palazzo e quanto sono grandi ed accoglienti questi ascensori". Esce dal palazzo: "Che bel palazzo ha la mia ditta e quanti piani che ha, come sono fortunato, ma guarda quanta gente entra ed esce continuamente dal mio palazzo". Si avvicina alla Roll Royce: Che bella macchina che ho, come sono fortunato ed anche un bravissimo autista, che bell'autista che ho e
come veste elegantemente". Entra in macchina: "Guarda che macchina che ho, che bel televisore che c'è dentro e il frigo bar quanto è rifornito, sono proprio fortunato, senti quanto è silenziosa questa macchina e quanto sono belli gli interni di pelle e le maniglie in oro". L'autista lo scorta a casa ed in prossimità: "Guarda che bella villa che ho e che bel cancello automatico, sono proprio fortunato". Lungo il viale verso la casa: "E che bel viale che ho quanti alberi curati benissimo e guarda quanti bei giardinieri che ho e come lavorano bene, sono proprio fortunato". L'autista si ferma e lui scende dalla macchina: "Quanta servitù che ho e tutti belli ed
ordinati e tutti mi riveriscono, ma guarda che bella villa grande che ho, ma quanti piani e quante stanze.. , sono proprio fortunato". Entra in casa: "Come sono grandi queste stanze e tutti questi enormi lampadari di cristallo, quanti mobili belli che ho e l'argenteria, quanta argenteria che ho, ma quante camere che ho, e tutte arredate perfettamente, come sono fortunato". Si avvicina la moglie: "Che bella moglie che ho, quanto è bella, e che gambe ha mia moglie e che seno, è proprio una moglie perfetta, come sono fortunato". Arriva la figlia: "Che bella figlia che ho e quanto è luminosa ed allegra, è proprio bella mia figlia, quanto è bella, come sono fortunato". "Papà, papà, voglio farmi Suora!!!". "E che Genero che ho!".

mailgate.supereva.com/italia/italia.bologna.barzellette

__________o__________ o __________o___________


Ascensione, seduzione, comunione (di Cletus) L'androne del palazzo è come un capitolo d'inizio di un brutto libro di racconti dell'orrore. Allan Poe però dev'esser stato distratto da qualcuno al telefono mentre lo progettava, cosi, fra piante di agave inconcludenti e motivi liberty e art decò alle pareti, e quelle appliques…oh no. Chiamo l'ascensore (tassativamente in ferro battuto nero e vetro, molto belle epoque), rimanendo colpito dalla bottoniera in madreperla. Lei sale ? mi chiede un'avvenente signora sulla quarantina. Sto per risponderle…perché questo arnese può anche andare all'inferno ? ma mi trattengo, in fondo il suo tono è gentile, seppure dietro la formalità della situazione. Certo, dico. A che piano va ? Non l'ho mai vista. Dice sorridendo Non lo so, rispondo. Lei è un uomo solo ? Come dice ? Intendo, sta venendo a trovare qualcuno ? Beh, diciamo me stesso, Signora. Dico, convinto che non la possa capire. Eppure ho l'impressione di averla già vista. Dice. Si ? Si, sono molto fisionomista, dice appoggiando le buste della spesa… [l'ascensore lento come un cammello alla parigi-dakar sta mettendoci un'eternità per arrivare]. Si, gestisco una sala corse. Dico tanto per dire,cosi…la prima che mi è venuta in mente. Adoro i cavalli, dice sospirando. Ci gioca ? azzardo…chissà, è pur sempre un vizio, l'indizio di qualcosa di vivace fra i neuroni. No, si figuri. L'ascensore arriva a dissipare un due per cento d'imbarazzo insinuato nel tono del suo diniego. Questa donna mi piace. A che piano ? Al quarto, dice. Bene, anch'io. Ma a quel piano abito solo io, obietta. E allora ? Non ci conosciamo, dice. Piacere, Ermete Dossi. Dico Nadia Drollini, piacere. La sua stretta di mano è sensuale. Lei ha un blog ? Eh ? Intendo…bah, no, lasciamo perdere. Ci vuole fegato a salire in un ascensore con uno sconosciuto, no ? dico sorridendo Trova ? il mio psicanalista dice di aprirsi agli altri, invece, alla vita. Ha ragione Intanto l'ascensore ha richiuso le porte, a vetri e in ferro battuto, ma non da cenni di volersi muovere. Secondo lei è guasto ? Cosa ? Il nostro vivere ? azzardo. Macchè, non quello, parlo dell'ascensore. Dice. Credo di si. Non mi darebbe una mano a portare su questi sacchetti della spesa ? Certo, e prendo su le sue buste, pesantissime. Mi precede per le scale, ha un bel culo. Arrivati al terzo piano, assistiamo all'ennesima beffa del destino, l'ascensore arriva al piano si ferma e si aprono le porte da sole, come ad aspettarci. Ci guardiamo increduli. Sono brachicardico, dalla nascita, lei invece ha un colorito marcato sulle guance e un respiro affrettato. Per un piano ? mi dice come proponendomi un giro sulla giostra appena fuori il paese, appena vicino alla scuola, appena vicino alla nostra infanzia, che voglio immaginare più allegra. Ma si. Entriamo, domanda di rito, surreale e demenziale insieme… A che piano, Signora ? (ponendo in quel signora tutta la sensualità di cui sono capace, ossia poca). Quarto, anche lei ? (sta al gioco…è fatta) Si rispondo mentre schiaccio il pulsante. Stavolta l'ascensore si avvia, e nella manciata di secondi che impiega per salire di un piano, è come se precipitassimo da un deltaplano a due posti sul mondo intero, su vallate verdissime, su oceani infiniti, su metropoli caustiche, su tutti tutti tutti gli attimi della nostra, ineguagliabile, vita. Arriviamo al piano, apro le porte dell'ascensore… Faccio strada, dico. Grazie, sussurra. Arriva davanti alla porta di casa, infila le chiavi in un sol colpo nella serratura, ormai la tensione è alle stelle si gira e con tutta la grazia del mondo mi dice, Ermete hai dimenticato le rose ! Guardo la scritta sotto il campanello: Drollini Dossi. Non cambieremo mai, penso mentre entriamo in casa. La nostra.

blogghino.clarence.com/archivi

__________o__________ o __________o___________


Avventure e disavventure che possono capitare prendendo l'ascensore in questo video:

www.perrunos.com/humor/flashes/misc

__________o__________ o __________o___________


A Londra, nell'ascensore di un elegante palazzo, due distinti signori inglesi, uno dei due
annusa disgustato l'aria e, rivolto all'altro:
- Il signore ha scorreggiato ?


http://www.barzellettiere.com/index.php


__________o__________ o __________o___________

Quando arriva l'ascensore?

L'ascensore arriva non appena hai posato la borsa per terra

www.frasi.net/archivio/C4YHAV.htm

__________o__________ o __________o___________


Bloccati in ascensore (18-03-2004)
Due signori in un ascensore bloccato. Uno fa all'altro:
"Perchè, per far passare il tempo, non ci raccontiamo delle barzellette?"
"L'altro:
"Si ma guardi che io sono un carabiniere"
"Va beh se non le capisce gliele rispiego!"

barzellette.lycos.it/leggi.php

__________o__________ o __________o___________

Un giorno, mentre cammina per la strada, una donna manager di grande successo, Responsabile delle Risorse Umane in una grande azienda, viene tragicamente investita da un camion e muore. La sua anima arriva in paradiso e incontra San Pietro:
- Benvenuta in paradiso! - dice San Pietro - Prima che tu ti sistemi, però, dobbiamo risolvere un problema perché sei la prima Responsabile delle Risorse Umane ad arrivare qui e perciò non sappiamo ancora quale sia la migliore sistemazione per una manager del tuo tipo.
- Nessun problema, fammi entrare! - dice la donna.
- Beh, mi piacerebbe, ma dall'Alto ho l'ordine preciso di farti passare un giorno all'inferno ed uno in paradiso, così poi tu potrai scegliere dove stare per l'eternità. Come vedi ti viene concesso un grande privilegio.
- Di fatto, ho già deciso. - precisa la donna - Preferisco stare in paradiso.
- Mi spiace, ma l'ordine è quello che ti ho detto.
E così San Pietro accompagna la manager all'ascensore e va giù, giù, sino all'inferno.
Le porte si aprono e si trova nel bel mezzo di un verde campo da golf. In lontananza un country club e davanti a lei gli amici-colleghi manager che avevano lavorato con lei, tutti vestiti in abito da sera e molto contenti. Corrono a salutarla, la baciano sulle guance e ricordano i bei tempi. Giocano un'ottima partita a golf e poi la sera cenano insieme al country club con aragosta e caviale. Incontra anche il Diavolo, che di fatto è un tipo molto simpatico cui piace raccontare barzellette e ballare. Si sta divertendo così tanto che, prima che se ne accorga, è già ora di andare. Tutti le stringono la mano e la salutano mentre sale sull'ascensore.
L'ascensore va su, su, e si riapre al cancello del paradiso dove San Pietro la sta aspettando.
- Adesso è ora di passare un giorno in paradiso.
Così la donna passa le successive 24 ore passeggiando tra le nuvole, suonando l'arpa e cantando dolci melodie. Le piace molto e, prima che se ne accorga, le 24 ore trascorrono e San Pietro viene a prenderla.
- Allora, hai passato un giorno all'inferno e uno in paradiso. Adesso devi scegliere dove stare per l'eternità!
La donna riflette un attimo e poi risponde:
- Beh, non l'avrei mai detto, voglio dire, sì il paradiso è bellissimo, ma, alla fin fine, mi sono trovata meglio all'inferno!
Così San Pietro la scorta fino all'ascensore e ancora va giù giù giù, all'inferno. Quando le porte dell'ascensore si aprono si trova in un'immensa terra desolata, ricoperta di sterco e rifiuti di ogni genere. Vede i suoi amici lerci, vestiti di stracci, curvi a raccogliere lo sterco ed i rifiuti e a metterli in sacchi neri. Il Diavolo la raggiunge e le mette un braccio sulla spalla.
- Non capisco... - balbetta la donna - Ieri qui c'era un campo da golf, un country club; abbiamo mangiato aragosta, danzato; ci siamo divertiti molto. Ora c'è una terra desolata, piena di sterco e i miei amici sembrano dei poveri miserabili!
Il Diavolo la guarda e, sorridendo, le dice:
- Ieri ti stavamo assumendo. Oggi fai parte del personale...


barzellette.supereva.com/barzellette

__________o__________ o __________o___________

In ascensore entrano: una signora anziana, Babbo Natale, un pompiere e una donna intelligente. Quando l'ascensore si riapre la signora anziana è stata uccisa. Chi è l'assassino?
- Il pompiere... perché Babbo Natale e una donna intelligente non esistono.

www.muccaweb.it/barzellette.php

__________o__________ o __________o___________




__________o__________ o __________o___________

Una piccola famiglia composta da figlio, madre e padre falegname vivono in una boscaglia isolata dalle varie città e paesi...
Un giorno il padre decide di andare col figlio a visitare la città più vicina. Arrivati alla città vedono molte cose che loro non conoscevano nemmeno. Attirati da un palazzo megagalattico con un'insegna che diceva Supermercato ci entrano e lo visitano da cima a fondo.
Arrivano davanti a un ascensore che naturalmente loro non conoscevano e non sapevano cosa fosse...ad un certo punto all'ascensore si avvicina una vecchina con un bastone e delle borse, e prende l'ascensore. Dopo poco la porta dell'ascensore si riapre e ne esce una dona alta e bionda bellissima e vivacissima... padre e figlio si guardano e il papà esclama:"presto figliolo! E' una cosa sensazionale! Corri a casa e chiama tua madreeeee!"

barzellette.lycos.it/leggi.php

__________o__________ o __________o___________




__________o__________ o __________o___________

Sei un tipo tecnologico?
In ascensore dopo aver premuto il pulsante del piano, cerchi il tasto "Invio".
Cerchi il tasto "Esc" sulla pulsantiera dell’ascensore per far aprire le porte.
www.andromedafree.it/umorismo/testicomici/testi2/53.htm

__________o__________ o __________o___________

Tatiana è l'amica mia grassa, tarmente grassa che l'ascensore je sta attillato.
www.sempreumorismo.com/umorismo/testi

__________o__________ o __________o___________

Due ciccioni, cercando di uscire contemporaneamente dall'ascensore, si incastrano nella porta.
Il primo fa al secondo: "Ruoti, faccia da perno".
Ed il secondo, stizzito, risponde: "Ruoti lei, faccia da culo!".
http://www.fuoriditesta.it/umorismo/barzellette/sesso.php

__________o__________ o __________o___________


__________o__________ o __________o___________

Socializzare in ascensore. Vincere il silenzio della cabina.

Premessa
Conversare in ascensore è da sempre una delle cose più difficili e terribilmente imbarazzanti che ci possano succedere. Questo perché vediamo invaso il nostro spazio vitale intimo, siamo costretti a stare a stretto contatto (intimo quasi) con persone che non conosciamo e per quanto ci professiamo animali sociali, questo ci spiazza…
Occorrente:
• Un ascensore
• Qualcuno dentro l'ascensore
Tempi:
• Brevissimi, si spera…

I PASSO
• Vinci la paura: devi saper essere in grado di sfruttare una situazione comunicativa servita su un piatto d'argento come il trovarti con un'altra persona in ascensore. In fondo cosa c'è di così terribile? Se non funziona, una volta arrivati al proprio piano le vostre strade si divideranno e tanti saluti!
• Dì buongiorno. E' importante che saluti tutti coloro che trovi sull'ascensore quando sali e quelli che saliranno ai piani successivi. E' un gesto incredibilmente potente per scaldare l'atmosfera. Accompagna il saluto con un sorriso neutro, per non spaventare chi ti sta davanti.
• Fai in modo che tutti i presenti si uniscano alla conversazione. Se nell'ascensore c'è anche qualcuno che conosci, non perderti in una conversazione esclusiva, cerca di coinvolgere anche le altre persone, magari stabilendo un contatto visivo con gli occhi. Breve però…vedersi fissati in uno spazio angusto come quello dell'ascensore genera ansia!

II PASSO
• Non fare mai battute sull'ascensore che si guasta!! Ok usare il senso dell'umorismo per stemperare la tensione, ma immagina di fare una battuta su un possibile guasto dell'ascensore con un claustrofobico nella cabina…terribile!
• Argomenti di conversazione possibili: la lentezza dell'ascensore, le decorazioni all'interno, il portiere dello stabile, se c'è. Ok, non si tratta di alta letteratura, ma non ti trovi neanche al tuo circolo culturale preferito…
• Infine, il viaggio in ascensore è di solito breve, perciò comincia a socializzare dal momento in cui ti trovi con qualcuno ad aspettarlo: avrai già fatto notevoli passi avanti!

Prelevato da: www.eudida.it/Ascensore/Ascensore1.htm

__________o__________ o __________o___________

Tre turisti a new york arrivarono la sera tardi in albergo e si apprestarono a raggiungere le loro stanze, al 45° piano, ma il portiere, contrito, li informò che gli ascensori erano guasti e fino al mattino dopo non c’era speranza di riparazione.
I tre, dopo un attimo di sgomento, decisero di prenderla sportivamente e uno di essi disse agli amici:
- facciamo così. Lasciamo i cappotti, che sono pesanti, qui al portiere, poi saliamo pian pianino. I primi 15 piani io vi racconto una storiella allegra, dal 16° al 30° ne racconta una Marco e dal 31° in su Giacomo.
Così fecero e giunti al 31° piano il primo disse:
- su, Giacomo, adesso tocca a te!
E quello, con un’espressione disperata:
- sì…ma sarà una storia triste: ho lasciato le chiavi nel cappotto…

da www.bastardidentro.it

__________o__________ o __________o___________


__________o__________ o __________o___________

Un tizio entra in un edificio e prende l'ascensore. Preme il bottone per il quinto piano. Al secondo piano la più
fantastica stupenda magnifica ragazza che abbia mai visto entra e inizia a mettersi in posizioni seducenti contro la
parete dell'ascensore. Il tizio non sa più dove guardare e inizia a diventare nervoso. La donna inizia a slacciarsi i
bottoni della camicia e la butta per terra. Poi slaccia il reggiseno e lo butta per terra. A questo punto il tizio
è nervosissimo.
Lei: "FAMMI SENTIRE UNA VERA DONNA!".
Ricalmatosi, il tizio si slaccia la camicia, la butta per terra e dice: "Prendi, STIRALA!".
http://digilander.libero.it

__________o__________ o __________o___________



__________o__________ o __________o___________
Ascensori veloci
Nel grattacielo "Yokohama Landmark Tower", in Giappone, vi sono ascensori che raggiungono l'ultimo piano (il 70°) in
40 secondi, toccando la velocità di 45 chilometri all'ora.
Beh, per digerire in fretta è perfetto!! Già mi immagino la pubblicità della Ditta di ascensori: Abitacolo rinforzato.
10 comodi posti in piedi. Climatizzatore. Ascenso-radio RDS. Tenuta di strada perfetta. da 0 a 100 (piani) in 50 secondi.
http://www.ariafritta.it/modules.php?name=Bestiario

__________o__________ o __________o___________

Berlusconi scivola e muore. Arriva alle porte del Paradiso,
dove l'attende paziente S. Pietro: "Benvenuto in paradiso,
eminenza. Prima di farla accomodare, devo purtroppo
anticiparle che abbiamo un piccolo problema da risolvere.
Vede, e' molto raro che un politico d'alto rango arrivi qui, e
la verita' e' che non sappiamo cosa fare con lei. Cosi'
abbiamo deciso di farle trascorrere un giorno all'inferno
e uno in paradiso, cosicche' lei possa scegliere liberamente
dove trascorrere la sua eternità" S.Pietro accompagna il
nuovo arrivato all'ascensore e questi scende fino all'inferno.
Si apre la porta e Berlusconi si trova in mezzo ad un campo
di golf. In lontanaza intravede un lussuoso club house; davanti,
tutti i suoi amici politici che avevano lavorato con lui.
Decidono di fare una partita a golf e poi cenano tutti assieme
al club house con caviale e aragosta. Alla cena partecipa pure
il diavolo, che in realta' si dimostra essere una persona molto
simpatica, cordiale, e divertente. Berlusconi si diverte talmente
tanto che non si accorge che e' gia' ora di andarsene. Tutti gli
si avvicinano e prima che parta gli stringono la mano, lasciandolo
triste e profondamente commosso. L'ascensore sale, sale e si
riapre davanti alla porta del paradiso, dove San Pietro lo sta
aspettando. Berlusconi passa le successive 24 ore saltellando
di nube in nube, suonando l'arpa, pregando e cantando. Il
giorno e' lungo e noioso, ma finalmente finisce. Si presenta
finalmente San Pietro che gli chiede: "Eminenza, ha trascorso
un giorno all'inferno e uno in paradiso, ora puo' scegliere
democraticamente dove trascorrere l'eternità" Berlusconi riflette
un momento, si gratta la crapa e dice: "Beh, mi consenta, in
paradiso e' stato tutto molto bello, pero' credo che sia stato
meglio all'inferno" Allora S.Pietro scrolla le spalle e lo
accompagna all'ascensore. Scendi, scendi, giunge all'inferno.
Quando le porte si aprono, si ritrova in mezzo ad una terra
deserta e piena di immondizie sparse dappertutto. Il diavolo
gli si avvicina e gli mette un braccio attorno al collo, in segno
di benvenuto. "Non capisco..." balbetta Berlusconi "... mi
consenta, ieri qui c'era un campo da golf, e un club house,
e abbiamo cenato a base di aragosta e caviale, e ci siamo
divertiti un sacco. Ora la terra e' solo un deserto pieno di
spazzatura. Il diavolo lo guarda, sorride e gli dice: "Amico
mio, ieri eravamo in campagna elettorale. Oggi, hai già
votato per noi.
http://andreadeltesta.leonardo.it/


__________o__________ o __________o___________

Che tipo...
__________o__________ o __________o___________
Notizie : Sesso strano
27/06/2002,13:10 - Secondo una recentissima statistica
effettuata dall' Associazione italiana di sessuologia clinica,
su un largo campione di donne tra i 25-45 anni, è emerso
che lei non ha tabù in fatto di sesso e lo chiede di farlo sempre
di più in modo strano. Ecco la classifica dei loro gusti:
1. Prima che lui vada ad una cena importante di lavoro
2. In mezzo al cibo sul tavolo della cucina
3. Dopo essersi dipinti i corpi a vicenda
4. Dopo essersi spalmati di crema e cioccolato i loro corpi
5. Nella toilette del cinema durante l'intervallo di un film
6. Al ristorante nella toilette o comunque in un posto appartato
7. Mentre lui sta per uscire di casa per recarsi al lavoro
8. In aereo
9. In ascensore
10. In un parco pubblico
http://www.gallomania.it/umorismo/notizia.php?id=1

__________o__________ o __________o___________

Cos'e' una chiusura lampo? E' un bottone con l'ascensore!
http://www.sempreumorismo.com/umorismo/

__________o__________ o __________o___________



__________o__________ o __________o___________

Cose bastarde da (non) fare: come rendere piacevole un
breve viaggio in ascensore
Scherzi goliardici, comportamenti strani e divertenti in pillole:
cosa potete fare in ascensore:
* Muovere le mani scacciando mosche invisibili intorno alla
tua testa.
* Fare con la bocca il rumore di auto di Formula1 quando
qualcuno entra o esce dall' ascensore
* Scoreggiare.
* Spalancare la borsa o il portafogli e urlare all' interno
" Avete abbastanza aria la dentro ?"
* Stare fermo ed in silenzio in un angolo rivolto verso il muro
e non scendere mai.
* Fissare chi entra in continuazione, facendo poi scivolare un
rivolino di bava dalla bocca.
*
* Quando arrivi al tuo piano urla e cerca di forzare a mano
le porte e fingersi imbarazzati quando si aprono da sole.
* Salutare tutti quelli che salgono in ascensore con una stretta
di mano e dire "Buongiorno, sono il Comandante"
* Sul piano più alto tieni la porta aperta e aspetta di sentire la
monetina che hai lanciato che colpisce il suolo.
* Grugnisci e guarda male un passeggero e dopo un pò
annuncia: "ho i calzini nuovi"
* Schiacciare il tasto di un piano e dire "Signor Sulu velocita
WARP"
* Sfida un passeggero che puoi inserirti 3 dita nel naso.
* Mostra agli altri passeggeri una ferita e chiedi se sembra infetta.
* Entra con un frigo portatile su cui è scritto "Testa Umana".
* Fissa un passeggero per un pò e poi urla "Sei uno di loro!" e
spostati verso l'angolo più lontano, impaurito.
* Lascia una scatola tra le porte.
* Chiedi a tutti quelli che entrano se puoi premere il bottone per
loro perchè un tossico li ha premuti tutti.
* Porta una marionetta e parla agli altri passeggeri attraverso il
pupazzo.
* Inizia a cantare.
* Disegna un quadrato sul pavimento e annuncia agli altri passeggeri
che è il tuo posto riservato.
* Urla con voce indemoniata "Devo trovare un altro corpo!"
* Se qualcuno ti tocca spingilo e urla "Fallo!" alzando le mani.
* Quando c'è solo un'altra persona sull'ascensore, dagli una pacca
sulla spalla e fai finta di non essere stato tu.
* Premi i bottoni e fai finta di aver ricevuto una scossa, quindi sorridi
e continua l'elettroshock.
* Chiama un call center qualunque dal tuo cellulare e chiedi a che piano sei.
* Tieni le porte aperte e di che stai aspettando un amico, dopo un pò
lasciale chiudere e di a voce alta: "Ciao Paolo, come è andata a
lavoro oggi? "
* Portati una macchina fotografica e fai foto a tutti quelli che salgono
sull'ascensore.
* Porta una scrivania nell'ascensore e appena entra qualcuno chiedi se
ha preso appuntamento.
* Metti una scatola in un angolo e appena qualcuno entra chiedi se hanno
sentito ticchettare..
* Fai finta di essere un assistente di volo e spiega le procedure di
evacuazione ai passeggeri.
* Stai vicino a qualcuno e annusalo di tanto in tanto.
* Di alle persone che puoi vedere la loro Aura.
* Digrigna i denti mentre batti la testa sull 'ascensore e ripeti :
"Silenzio, dovete stare in silenzio..."
* Ascolta i muri dell'ascensore con uno Stetoscopio.
* Fai rumori di esplosione con la bocca quando qualcuno
preme un bottone.
* Urla "DING" a ogni piano.
* Osserva il tuo pollice e esclama: " Si stà gonfiando .."
* Porta dei falsi occhiali a raggi-X e fissa gli altri passeggeri
sghignazzando.
* Mentre le porte si aprono esclama: "Presto nascondilo!"
e poi fischietta innocentemente.
* appena sale qualcuno suonate la campana e uscite (by DDS)
* Indossa la maschera di Screen e urla come un ossesso
quando le porte si aprono. (by Garrett)
* Quando almeno 8 persone sono salite a bordo sussurra
dal fondo: "Ah mi viene da vomitare..." oppure "Moriremo tuttiiiii!"
* dulcis in fundo:
" incantonare" uno e dirgli "Fratello, conosci il mondo di Geova?"
by Franco
Raccolta riproducibile solo a patto si citi il link cliccabile http://www.magnaromagna.it


Un ascensore a pistoni lavora a pressione costante (750 torr) lungo un grattacelo alto 45 km. All'interno ci sono due persone: Mario e Silvia, aventi rispettivamente massa: m1= 75 kg, m2= 52 kg.
Sapendo che:
l'ascensore è assimilabile ad un oscillatore smorzato con D= (b2-4Km)/4m2 <0;
Mario è eccitato;
Silvia è vergine;
l'ascensore è profumato;
entrambi hanno mangiato fragole con limone;
stabilire:
la reazione normale di Mario;
il tempo di erezione di Mario;
la quantità di calore scambiato;
il ciclo di Silvia (nel caso di reversibilità);
come lei chiamerà il bambino.

olimpiadi.ing.unipi.it

__________o__________ o __________o___________

A Londra, nell'ascensore di un elegante palazzo, due distinti signori inglesi, uno dei due
annusa disgustato l'aria e, rivolto all'altro:
- Il signore ha scorreggiato ?
- Certamente milord! Non pensera' io puzzi cosi' tutto il giorno!

-----------------------------------------------------------------------
A Londra, nell'ascensore di un elegante palazzo, due distinti signori inglesi, uno dei due
annusa disgustato l'aria e, rivolto all'altro:
- Il signore ha scorreggiato ?
- Certamente milord! Non pensera' io puzzi cosi' tutto il giorno!

-----------------------------------------------------------------------


Ricerca un ricambio per categoria:
Inserisci il prodotto da ricercare:
Trova le singole parole | Trova la frase esatta
Totale articoli presenti 15539
 
Usr: 
Psw:
Auto Login
Si  No
Recupera password!
 



   

 
FAQ
 


Archivio newsletter

 
Forum · L'esperto risponde · Ricambi per ascensori · Registrazione · Libri · L'avvocato risponde · Humor · Formazione
Come vendere · Come comprare · Perchè liftonweb.it · Novità · Software · Cos'è liftonweb.it · Servizi · Contatti
Forme pubblicitarie · FAQ · Giochi
  Home | Contatti | Privacy | News
© Copyright 05/09 Fenx Srl | P. IVA: 06949880725 | tel. 0039.0809673604 - 0039.0802021285 | Italy